top of page
  • VKI® Kart Experience

Come ottimizziamo la sicurezza in pista: tecnologia e fattore umano

Il sistema di barriere 360 Karting e la supervisione dei Marshal di pista permettono di concentrarsi solo sul proprio divertimento.



Tecnologie all’avanguardia, preparazione e una squadra pronta e affidabile. Sono questi gli elementi che rendono l’esperienza in pista VKI® sicura e adatta a tutti.


Partiamo dalle tecnologie, perché quando si realizza una pista è necessario utilizzare soluzioni che garantiscano la maggior sicurezza possibile per il pilota, sia in caso di scontro tra kart che di urto contro le barriere protettive.


Abbiamo scelto di affidarci a 360 Karting e al loro sistema di barriere dotato della tecnologia 360K ETAT, che garantisce il massimo trasferimento dell’energia lungo la barriera e l’assorbimento degli urti tramite un elemento in gomma rinforzata nel sistema di ancoraggio.


Tra le caratteristiche principali del sistema 360K c’è la deformazione controllata delle barriere, sistema che trasferisce efficacemente la forza di un eventuale urto lungo la barriera, diffondendo l’energia in eccesso a terra e non sul pilota. In caso di impatti più forti del normale la deformazione controllata previene le situazioni pericolose in pista, minimizzando anche i danni al go-kart.


La nostra esperienza nel mondo del kart, poi, ci ha fatto comprendere che utilizzare un unico tipo di barriere non permettere di garantire la sicurezza in tutte le situazioni di pista. Proprio per questo, sempre assieme a 360 Karting, puntiamo all’assorbimento adattativo degli impatti, che significa aggiungere più assorbitori dove è necessario e ottimizzare il sistema dove è necessario.

Già nella fase di progettazione del tracciato abbiamo ben chiari quali saranno i punti dove intervenire con maggiori assorbitori.


Nella gestione della sicurezza in pista, però, non possiamo prescindere dal fattore umano. Per questo come VKI® abbiamo investito nella preparazione dei nostri Marshal di pista. Un team di ragazzi che è stato formato per essere presente durante tutta l’esperienza in pista. Dal briefing prima della partenza, dove vengono spiegate regole e modalità di corsa, fin sul tracciato, monitorando ogni momento in cui i kart sono in pista. Intervenendo quando è il caso e garantendo a tutti i partecipanti un’esperienza che sia sicura, coinvolgente e divertente.


Quando parliamo di fattore umano è chiaro che un ruolo fondamentale lo gioca anche l'approccio col quale si intende vivere l'esperienza in pista. Perché anche le migliori tecnologie vanno affiancate ad un comportamento responsabile, nei confronti di sé stessi, dei mezzi e delle altre persone. Anche su questo aspetto VKI® sta investendo molte energie. Da una divulgazione più ampia e, allo stesso tempo, chiara del regolamento, fino alla promozione di un approccio votato al puro divertimento, senza l'esasperazione del risultato da raggiungere a tutti i costi. Il modo migliore per godersi l'esperienza in pista VKI®.




Prenota la tua corsa sul nuovo tracciato e con i nuovi Kart


 

Seguici sui nostri canali social:



Comments


bottom of page